Incontro con lo scultore Giuliano Giuliani e “La forma del suono”

Sabato 22 settembre gli studenti del Grue si sono recati ad Ascoli Piceno per assistere ad una esclusiva “lezione concerto” riservata agli studenti all’interno del Liceo artistico “Osvaldo Licini”.

Un dialogo, sul tema “La forma del suono”, con Gloria Campaner al pianoforte, Maria Sciola, con le pietre sonore del padre Pinuccio Sciola, e lo scultore ascolano Giuliano Giuliani, che fa del travertino la sua materia assoluta.

A seguire abbiamo visitato il centro storico della città , Piazza del Popolo, Chiesa di San Francesco, la Galleria d’Arte Contemporanea, la Cattedrale di Sant’Emidio che all’interno ospita il famoso  Polittico di Sant’Emidio di Carlo Crivelli , e successivamente siamo saliti a Colle San Marco a visitare lo studio/cava di Giuliano Giuliani per capire meglio le sue opere, come nascono e come vengono realizzate, la poetica e la filosofia che ne determina la genesi,  la sorprendente libertà e fragilità di sculture realizzate in travertino ascolano.

Ringraziamo per la disponibilità la dirigente scolastica Prof.ssa Agnese Ivana Sandrin e tutto il Liceo Artistico Licini di Ascoli Piceno, l’associazione culturale ascolipicenofestival, guidata dal presidente e coordinatrice artistica Emanuela Antolin e naturalmente lo scultore Giuliano Giuliani.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *